Sono giorni frenetici nei laboratori Tomarchio. Da settimane, i nostri pasticceri, impastano, modellano e infornano centinaia di colombe. È un lavoro artigianale, realizzato a mano, con velocità – certo – ma anche con tanta cura. Cerchiamo di produrre il numero più alto possibile di colombe artigianali così da soddisfare i tanti catanesi che, ogni anno, decidono di scegliere Tomarchio per la loro Pasqua, ma lo facciamo senza i compromessi di una produzione 100% industriale, ma con l’approccio da pasticceria siciliana che caratterizza tutte le nostre preparazioni.

Ma quali sono le colombe che prepariamo?
C’è la classica, secondo ricetta tradizionale, ma c’è anche quella senza canditi. Entrambe sono glassate e con mandorle siciliane tostate. Una doppia scelta per chi desidera portare nelle tavole della festa il dolce tipico, quello originale.

Per i più golosi c’è poi la Colomba al cioccolato con nocciole croccanti in superficie o quella al pistacchio che, nella confezione, include un barattolo di crema al pistacchio siciliano tostato (così, chiunque, può prepararsi la fetta perfetta, con la farcia su misura).
Tutte le colombe sono preparate con lievito madre e lievitano pazientemente per oltre 24 ore.

Ma come le facciamo?
Vi apriamo le porte del nostro laboratorio e vi mostriamo, in questo video realizzato da Gustare Sicilia, i passaggi dei nostri pasticceri.

Trovate le Colombe nei punti vendita e online qui