Alimentazione sana

Un’alimentazione varia ed equilibrata è alla base di una vita in salute. Alimentarsi in modo inadeguato, infatti, oltre ad incidere sul benessere psico-fisico, rappresenta uno dei principali fattori di rischio per l’insorgenza di numerose malattie cronico-degenerative. Ad esempio: secondo l’Organizzazione mondiale della sanità, circa 1/3 delle malattie cardiovascolari e dei tumori potrebbero essere evitati grazie a una equilibrata e sana alimentazione.

L’organismo umano ha bisogno di tutti i tipi di nutrienti per funzionare correttamente. Alcuni sono essenziali a sopperire il bisogno di energia, altri ad alimentare il continuo ricambio di cellule, a rendere possibili i processi fisiologici ed altri ancora hanno funzioni protettive. Per questa ragione l’alimentazione deve essere quanto più possibile varia ed equilibrata Inoltre è importante dividere opportunamente le calorie di cui abbiamo bisogno nel corso della giornata, così come consigliato nel modello della dieta mediterranea, quindi il 20% a colazione, il 5% a metà mattina, per il 40% a pranzo, per il 5% a metà pomeriggio, per il 30% a cena.

La quantità di energia giornaliera che bisogna assumere varia in funzione a diversi fattori, tra cui: età, sesso, stile di vita, attività fisica e caratteristiche individuali.

Read More

Crescere e alimentarsi

FARE MOVIMENTO E NUTRIRSI MEGLIO PER CRESCERE PIÙ SANI
Impariamo insieme!
Una buona e corretta alimentazione e un’attività fisica quotidiana servono a far funzionare bene il nostro corpo e a vivere sani. Alimentarsi nella giusta maniera non è così difficile: vuol dire mangiare di tutto, senza esagerare nelle quantità, variando il più possibile e mangiando frutta e verdura più volte al giorno.
LA COLAZIONE
La prima colazione è un pasto molto importante, perché permette di iniziare la giornata con energia, senza arrivare stanchi ed affamati al pranzo! Non fare colazione crea difficoltà di concentrazione e di memoria e basta poco per trasformare la “giusta colazione” in una “colazione sbagliata”…
1 tazza di tè, o un bicchiere di latte, o solo qualche biscotto: è poco!
1 tazza di latte con 10 biscotti: è troppo!
Per una buona colazione si può scegliere tra: latte o yogurt, pane o fette biscottate (con qualche cucchiaino di cacao, marmellata o miele), o biscotti, o cereali frutta fresca.

Sono tutti cibi perfetti per iniziare bene una giornata!

LA MERENDA DI METÀ MATTINA
A scuola, nel momento della ricreazione, c’è spazio per muoversi, giocare e fare una merenda leggera. Per una buona merenda di metà mattina possono bastare: uno yogurt, un frutto o un piccolo panino.
FRUTTA E VERDURA
È importante mangiare la frutta e la verdura più volte al giorno, ogni pasto o spuntino sono una buona occasione! Frutta e verdura sono un valido aiuto per mantenersi in forma. La frutta e la verdura vanno mangiate 5 volte al giorno, durante i pasti principali e gli spuntini. Per consumare 5 volte al giorno frutta e verdura: Mangia tre frutti al giorno, cominciando già dalla prima colazione. Mangia una verdura cruda al giorno. Mangia una verdura cotta al giorno. Mangia almeno due volte alla settimana legumi secchi o freschi (fagioli, lenticchie, ceci, piselli, ecc.). Ricorda che un frutto o un ortaggio (finocchio, carota, sedano, ecc.) possono essere un ottimo spuntino. Si possono mangiare anche dolci, patatine, cioccolata e bevande zuccherate, l’importante, però, è non mangiarli spesso. Al massimo 1 o 2 volte a settimana!
NO ALLA PIGRIZIA
Andare a scuola a piedi o in bicicletta permette di stare all’aria aperta in compagnia degli amici.  Così sarà più divertente!
MOVIMENTO = DIVERTIMENTO
Il movimento fa bene non soltanto alla forma fisica, ma anche alle ossa, al cuore e persino all’umore! L’attività fisica significa gioco e divertimento. Non c’è bisogno di correre decine di chilometri, basta passeggiare, pedalare e fare qualche rampa di scale tutti i giorni!
VIDEOGIOCHI E TV
Guardare la televisione, giocare con i videogiochi e usare il computer è divertente! L’importante è non esagerare: bisogna evitare di passare più di 2 ore al giorno davanti alla TV o al computer. È meglio giocare con gli amici per crescere sani e non rimanere isolati.
IL TELEVISORE
È meglio lasciare la TV fuori dalla camera da letto dei bambini! La televisione nella camera da letto riduce il tempo dedicato al sonno, così importante per lo sviluppo, e contribuisce a diminuire le ore dedicate al gioco e all’attività fisica.
+ ACQUA – BIBITE
L’acqua è indispensabile per il nostro corpo, di acqua sono ricchi anche frutta e verdura. Ogni volta che abbiamo sete è meglio bere l’acqua e non le bibite. Infatti, se beviamo tè, succhi di frutta confezionati e bevande dolci e/o gassate, non solo assumiamo acqua, ma anche zucchero!

Fonte: Ministero della salute

http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_opuscoliPoster_27_allegato.pdf

Read More